Iscriz. 2019/2020 – scadenze


SINTESI DELLE DISPOSIZIONI GENERALI RELATIVE ALLE MODALITÀ PER LE ISCRIZIONI ALLA SCUOLA DELL’INFANZIA ANNO SCOLASTICO 2019/20
– Da affiggere all’Albo della scuola e del Comune –

1. SCADENZE 2019/2020
Venerdì 1/2/2019 inizio raccolta delle iscrizioni e delle pre-iscrizioni
Venerdì 8/2/2019 termine raccolta delle iscrizioni e delle pre-iscrizioni
Mercoledì 20/2/2019 termine per la pubblicazione degli elenchi degli iscritti o delle graduatorie degli iscritti a cura del comitato di gestione
Lunedì 25/2/2019 termine della comunicazione alla struttura provinciale competente in materia di scuola dell’infanzia del numero complessivo delle domande di iscrizione pervenute nei termini
Giovedì 7/3/2019 termine massimo (quindicesimo giorno dalla data di pubblicazione delle graduatorie) per la presentazione al comitato di gestione di eventuali reclami scritti avverso le graduatorie degli iscritti
Venerdì 8/3/2019 termine ultimo dell’inserimento dei dati relativi alle iscrizioni e pre-iscrizioni nella banca dati informatica provinciale
Giovedì 14/3/2019 termine massimo (entro 7 giorni dal termine fissato per la presentazione del reclamo) per le decisioni del comitato di gestione su eventuali reclami
Venerdì 5/4/2019 termine ultimo per la presentazione della ricevuta di versamento dell’importo tariffario dovuto per il servizio di prolungamento d’orario
Venerdì 19/4/2019 termine per l’inserimento dati prolungamento d’orario nella banca dati informatica provinciale
Da martedì 1/10/2019 a lunedì 7/10/2019 periodo di raccolta iscrizioni, e conferme pre-iscrizioni, dei bambini nati fra il 1° febbraio e il 31 marzo 2017 nonché di raccolta iscrizioni dei bambini nati fra il 1° ed il 30 aprile 2017 per gli inserimenti di gennaio 2020

2. MODALITÀ’

2.1.Requisiti per l’iscrizione:
Tre anni compiuti entro il 31 gennaio 2020 e fino all’età di inizio dell’obbligo scolastico (bambini nati nel periodo dal 1/1/2014 al 31 gennaio 2017).

2.2.Domanda di iscrizione alla scuola e all’eventuale prolungamento di orario:
La domanda si presenta per via telematica (on line) attraverso l’accesso al portale https://www.servizionline.provincia.tn.it – Area Infanzia, scuola e formazione mediante SPID, utilizzando le credenziali fornite dal proprio gestore. In alternativa è ancora possibile utilizzare la Tessera sanitaria/Carta Provinciale dei Servizi, in precedenza abilitata presso gli sportelli presenti sul territorio (sportelli periferici della provincia, comuni, azienda provinciale per i servizi sanitari). La procedura di iscrizione è consentita dalle ore 8.00 del 1° febbraio alle ore 20.00 dell’8 febbraio 2019.
In via residuale le famiglie impossibilitate a presentare la domanda online possono inoltrare la domanda su apposito modulo cartaceo.

3. PRIORITÀ’ NELLE ISCRIZIONI

I criteri per le iscrizioni riservano particolare attenzione alle esigenze familiari, dettate sia da mobilità lavorativa sul territorio sia dalla necessità di avvalersi di una rete di sostengo organizzativo più ampio. E’ possibile iscrivere i bambini in una scuola diversa da quella di utenza qualora la scelta dipenda dall’attività lavorativa, di almeno uno dei genitori o dalla necessità di avvalersi dei nonni – residenti o domiciliati nella zona prescelta – per l’accudimento del bambino. In entrambi casi i genitori devono essere lavoratori.
Nel caso di posti insufficienti presso la singola scuola rispetto alle domande di iscrizione presentate, l’ammissione è decisa dal Comitato di gestione nel rispetto delle priorità di cui al punto 6 delle disposizioni generali approvate dalla Giunta provinciale. Il Comitato forma altresì la “lista d’attesa” per le domande d’iscrizione non accolte per insufficienza dei posti.

4. ISCRIZIONI AL SERVIZIO DI PROLUNGAMENTO D’ORARIO

4.1.Concorso finanziario delle famiglie:
è data la possibilità di differire oltre il termine dell’8/2/2019 il versamento della tariffa dovuta per il servizio di orario prolungato e la consegna della relativa attestazione di pagamento. Il versamento della tariffa e la consegna dell’attestazione di pagamento devono comunque avvenire improrogabilmente entro 5 aprile 2019. Le domande perfezionate, entro il termine del 5/4/2019, con la presentazione della ricevuta di versamento sono utili ai fini dell’attivazione del servizio di prolungamento d’orario.
La tariffa intera per l’anno 2019/2020 è pari a 200€ annuali per 1 ora giornaliera di prolungamento e rispettivamente pari 400 € e a 600€ annuali per 2 e per 3 ore giornaliere.

4.2.Tariffa annuale agevolata:
Vi è la possibilità di ricorrere al sistema esperto di calcolo dell’indicatore delle condizioni economiche delle famiglie – ICEF per la determinazione delle agevolazioni tariffarie per il servizio di orario prolungato di cui al punto 9.5 delle disposizioni generali approvate dalla Giunta provinciale.
La tariffa agevolata va da un minimo di 75€ annui per un’ora di prolungamento fino al massimo di 200€ annui; per due ore giornaliere la tariffa agevolata va da un minimo di 150 € annui fino al massimo di 400€ annui; per tre ore giornaliere la tariffa agevolata va da un minimo di 225€ annui fino al massimo di 600€ annui. Alla tariffa dovuta è applicata una riduzione del 50% per il secondo figlio che utilizza l’orario prolungato mentre tale servizio è gratuito per il terzo figlio utilizzante il servizio medesimo.

Il punto 9.4 delle Modalità di iscrizione per l’a.s. 2019/2020, regola termini e procedure dei casi di decadenza e revoca dal servizio di prolungamento d’orario. Le famiglie sono tenute a comunicare puntualmente alla scuola le assenze protratte dei bambini e per le assenze non giustificate dal servizio di prolungamento l’amministrazione si riserva anche la possibilità di richiedere il versamento di una quota integrativa, fino a concorrenza della tariffa piena.

5. PRE-ISCRIZIONI DI BAMBINI NATI NEI MESI DI FEBBRAIO E MARZO 2017 PER L’INGRESSO DI GENNAIO 2020

Le famiglie interessate alla frequenza anticipata della scuola dell’infanzia a partire dal gennaio 2020 dei bambini nati nei mesi di febbraio e marzo 2017 possono presentare domanda di pre-iscrizione negli ordinari termini 1 all’8 febbraio 2019. La pre-iscrizione consentirà alle famiglie di acquisire la precedenza nell’assegnazione dei posti disponibili per gennaio 2020, salva la necessità di conferma della domanda nel periodo dal 1° al 7 ottobre 2019.

6. ADEMPIMENTI VACCINALI

Si rinvia a quanto previsto al punto 4.4 delle Disposizioni generali in materia di iscrizioni di cui alla deliberazione della Giunta provinciale approvata in data 18 gennaio 2019.